Follow by Email

sabato 3 marzo 2012

SUL MANTRA

LA BASE DEL MANTRA E' IL SUONO
IL SUONO INFLUENZA I NOSTRI CORPI
DAL GROSSOLANO AL SOTTILE.
LA SCIENZA HA PROVATO COME
I SUONI PROVOCANO MODIFICAZIONI
ALLE ONDE DEL CERVELLO
"LA MENTE PUO' ESSERE MODIFICATA
DALLE VIBRAZIONI, LE CONDIZIONI FISICHE
POSSONO ESSERE RIVITALIZZATE
DALLE VIBRAZIONI E LE AREE SCONOSCIUTE
DELLA MENTE POSSONO ESSERE RISVEGLIATE
DALLE VIBRAZIONI" SW SATYANANDA...
"QUANDO SI RIPETE UN MANTRA, IL SUONO
COLPISCE L'OMOGENEITA' DELLA COSCIENZA
E CREA DELLE INCRESPATURE CHE AIUTANO
AD ESPANDERE LA MENTE.
LA MENTE HA DUE GRADI:INDIVIDUALE E
UNIVERSALE. IN EFFETTI, IN TUTTO L'UNIVERSO
VI E' UNA SOLA MENTE ,MA QUESTA MENTE VIENE
INDIVIDUALIZZATA SECONDO OGNI DISTINTO CIRCUITO-

ABBIAMO CONCEPITO LA MENTE COME UN PROCEDIMENTO
DI PENSIERO MA SECONDO IL TANTRA, LA MENTE NON E' UN PENSIERO.
PENSIERI E SENSAZIONI SONO ESPRESSIONI DELLA MENTE
E NON LA MENTE STESSA.
IL PENSIERO E LE EMOZIONI SONO LE VRITTI DELLA MENTE.
LA RABBIA , LA PASSIONE, LA CUPIDIGIA, LA GELOSIA, L'AMORE, LA MEMORIA,IL GIUDIZIO,SONO SCHEMI(VRITTI) E NON LA MENTE
LA MENTE E' CONSAPEVOLEZZA OMOGENEA.QUESTA CONSAPEVOLEZZA E' DUPLICE:ESTERIORE ED INTERIORE.
QUANDO LA MENTE DIVENTA ESTROVERSA ESSA HA ESPERIENZE DELLA FORMA,DEI SUONI, DEL TATTO,DEL GUSTO E DELL'OLFATTO. LE ESPERIENZE SENSORIALI SONO IL GIOCO DELLA MENTE.
QUANDO LA MENTE E' INTROVERSA ,I SENSI SONO INERTI.
QUANDO LA MENTE SI RIVOLGE ALL'INTERNO,VI AVVICINATE ALLA BARRIERA(INTERIORE ED ESTERIORE)ED INIZIATE A VEDERE IL COSMO CHE E' UNA ESPERIENZA INFINITA--- SW SATYANANDA