Follow by Email

martedì 1 gennaio 2013

Vita da lagher di una mucca

Un tempo gli animali venivano allevati in piccole fattorie, nelle quali erano trattati con umanita' e vivevano una vita naturale e piacevole prima di essere uccisi per essere mangiati come carne.Oggi la situazione e' molto diversa, la richiesta di carne e' maggiore rispetto a prima e le industrie hanno l'obiettivo di produrre maggiore profitto al minor costo!
Sono nati, allora, gli allevamenti intensivi.
Qui migliaia di animali vengono allevati per poi essere macellati.Vengono ammassati in piccoli spazi, dove non vedono  mai la luce del giorno, dove soffrono intensamente a causa di un trattamento disumano e dove vivono un tormento dietro l'altro mentre aspettano di essere condotti alla morte.

La vita di una mucca da carne in un allevamento intensivo

I vitelli , portati via immediatamente dalle loro madri subito dopo la nascita, vengono ammassati in costruzioni buie e chiuse, di solito in gruppi di 8000 alla volta.Spesso non ci sono finestre e il pavimento invece di morbida paglie e' di cemento, con la conseguenza che molti vitelli diventano zoppi.Qui aspettano di essere condotti alla morte dopo varie sofferenze.
Molti vitellini muoiono di stress e di malattie e i loro corpi senza vita vengono lasciati per giorni assieme agli altri vitelli. Inoltre il pavimento  e' coperto di una grande quantita' di sterco che, oltre a causare una gran fetore, vengono lasciate ammassate in quelle costruzioni chiuse creando gas che gli animali sono costretti a respirare.causando irritazione ai loro polmoni e una sofferenza fisica alla quale non possono sfuggire.
Le  mucche sono per natura vegetariane e la loro dieta consiste in erbe fresche o fieno. Negli allevamenti intensivi vengono alimentate con una dieta di cereali artificiali e mangimi chimici a pellet per farle ingrassare velocemente.Quando le mucche sono abbastanza grasse e raggiungono l'eta' del macello, vengono ammassate in una gabbia e trasportate al mattatoio.
All'arrivo vengono ammassate in un recinto dove, una alla volta, vengono uccise. La legge impone che gli animali vengano addormentati prima di essere uccisi Solitamente vengono messe ad una ad una in un box con le pareti di metallo e senza soffitto, dove, con una pistola viene sparato un colpo nelle tempie
La pallottola non uccide( magari uccidesse!!!) ma ha lo scopo di addormentarle.Spesso pero' lo sparo non viene fatto correttamente e la pallottola viene sparata in una parte sbagliata del cervello causando atroci sofferenze.
Volete sapere come vengono messe a morte?
Una volta svenuta alla mucca viene legata una catena attorno alla zampa posteriore tramite la quale
viene tirata verso l'alto e appesa a mezz'aria. A questo punto, viene sgozzata e lasciata dissanguarsi finche' non muore.

Persino i piu' brutali assassini e tortuatori non hanno mai subito tali atrocita'.

VOLETE ANCORA ALIMENTARE IL VOSTRO CORPO CON LA CARNE ????

liberamente tratto da "il gusto della gioia"